Realizzazione di impianti di condizionamento per la casa, l'ufficio e le grandi superfici

La scelta del tipo di realizzazione dell' impianto di condizionamento è dettata da molteplici condizioni: tipo di utenza (civile, industriale, di produzione), possibilità di distribuzione dei fluidi di riscaldamento/raffreddamento, possibilità di ottenere recuperi energetici, purezza dell' aria ambiente e controllo del microclima richiesto.Da ultimo non vanno dimenticati i costi di installazione, di gestione e tecnici di realizzazione.

Si passa da sistemi a tutt'aria e sistemi misti ad aria e acqua con scambio diretto in ambiente o aria ed espansione diretta in ambiente. Inoltre occorre studiare un sistema di impianto che possa convenientemente utlizzare lo stesso tipo di distribuzione sia per caldo che per freddo. Talvolta questa condizione non risulta conveniente per la troppo diversa richiesta tra estate e inverno o viceversa.

La tipologia di purezza dell' aria richiesta è in tali casi associata alle condizioni termoigrometriche  essenziali per le attività svolte nella zona trattata dall' impianto di condizionamento. E' una peculiarità dell' impianto di condizonamento  mantenere gli standard ambiente richiesti specialmente se si tratta di zone di produzione controllata (farmaceutica, elettronica) o sanitaria (camere operatorie). In questi casi l' impianto di condizionamento è l'unico vettore utilizzabile per la garanzia dello standard richiesto.